☀️ PREVISIONE PER VENERDÌ 21 GIUGNO ⛅

♦️OGGI ANCORA CALDO, DOMANI TEMPORANEA RINFRESCATA CON PRECIPITAZIONI♦️

🌎Buon Solstizio d’Estate a tutti voi di Serenissima Meteo, infatti dalle 17.54 prenderá ufficialmente il via l’estate astronomica ( fig 1 percorso apparente del sole sulla sfera celeste); per chi volesse vedere il bicchiere mezzo pieno, da domani la durata del dì tenderá a diminuire progressivamente di giorno in giorno fino al Solstizio d’ inverno, per gli altri inizia il periodo statisticamente più caldo dell’anno.

🔷SITUAZIONE GENERALE
Il campo barico risulta per oggi ancora anticiclonico, tuttavia dalla tarda serata e domani un nucleo di aria piú fresca in quota tenderá a trasferirsi da ovest verso est sulle regioni settentrionali determinando un progressivo aumento dell’instabilitá (fig.2 anomalia geopotenziale 500 hPa ECMWF) con probabilitá di precipitazioni ( fig 3 multimodel precipitazioni Meteoblue)

🔹PREVISIONI PER OGGI 21 GIUGNO
Ancora spesso soleggiato, nel corso del pomeriggio sera aumento dell’attivitá cumuliformi specie in montagna con qualche fenomeno temporaleschi che potrebbe localmente estendersi alla vicina pianura (fig. 4 precipitazioni cumulate su 3 ore -SuperHD).
📍Temperature massime per oggi tra 28 e 31 gradi, per domani diminuzione di 4-5 gradi
Zero termico: inizialmente sui 3700 metri, in iniziale lieve abbassamento dalla notte.
📍Venti: inizialmente deboli a regime di brezza, dalla tarda serata-notte intensificazione specie sulla costa con provenienza nordorientale.
A cura di Paolo Frontero

🔥 ANALISI SUL MEDIO-LUNGO TERMINE🔥

LA SETTIMANA PROSSIMA ASSISTEREMO ALLA PRIMA FORTE ONDATA DI CALDO DELL’ESTATE.Non tragga in inganno la giornata di sabato, più fresca e instabile rispetto alle ultime, perché a seguire le temperature inizieranno gradualmente a salire fino a raggiungere, probabilmente da metà settimana, valori notevolmente superiori alle medie di giugno.A causa di una goccia fredda sul vicino Atlantico, si attiverà un potente anticiclone subtropicale in direzione dell’Europa centro-occidentale, tra cui anche l ‘Italia, che porterà temperature a 850 hPa (1500 m di quota) prossime o superiori ai 20 °C (quando la media del periodo è sui 12-13 °C).E’ impossibile e prematuro oggi stimare le temperature sulla regione ma si potrebbero superare i 35 °C di massima. Anche le temperature minime saranno notevolmente alte, specialmente nei centri urbani. La sensazione di disagio fisico sarà crescente col passare dei giorni.Per quanto riguarda la durata di questa fase calda e stabile, è ragionevole supporre che duri per gran parte della settimana.Tra l’altro è opportuno far notare che questa cade nel periodo di maggior soleggiamento e durata del giorno (oggi è il solstizio d’estate) per cui i suoi effetti saranno più esacerbati. Inoltre, a causa del soleggiamento e del cielo spesso sereno o poco nuvoloso, la radiazione ultravioletta in presenza di ossidi di azoto favorirà la formazione di ozono troposferico, un inquinante tipico del periodo estivo, specie nelle città.Analisi a cura di Fabio Turetti e Francesco De Bon.

🔴 PREVISIONE PER MERCOLEDI’ 19 E GIOVEDI’ 20 GIUGNO

🚩Mercoledì:L’alta pressione tende a indebolirsi leggermente, favorendo un aumento dell’instabilità grazie anche a delle infiltrazioni di aria fresca in quota sull’arco Alpino.Saranno dunque favoriti i moti convettivi, che da metà giornata potranno generare dei rovesci e temporali a carattere sparso inizialmente sui rilievi e zone pedemontane, con la possibilità nel corso del tardo pomeriggio-sera di coinvolgere anche le zone pianeggianti centro-orientali e costiere della regione.◾Mattino: cielo sereno o poco nuvoloso ovunque, con al massimo qualche nube di passaggio in quota sui settori orientali.◾Pomeriggio: Rapido aumento della nuvolosità di tipo cumuliforme sui rilievi e zone pedemontane, con i primi rovesci anche temporaleschi a macchia di leopardo, in possibile sconfinamento sulle vicine pianure (alto Vicentino – alto Trevigiano).Altrove cielo sereno o poco nuvoloso, con tempo soleggiato.◾Tardo pomeriggio – sera: Con il passare delle ore non si esclude che qualche cella temporalesca possa coinvolgere le pianure più interne, fin verso la costa.Al momento le zone più a rischio sarebbero il medio-alto Vicentino, il Trevigiano, l’alto Padovano e medio-alto Veneziano, dove gli eventuali fenomeni temporaleschi potranno essere accompagnati da un rinforzo dei venti e possibili grandinate, con solo una temporanea sensazione di refrigerio.Temperature: minime generalmente stazionarie, comprese tra 18°C e 22°. Massime in lieve aumento, comprese tra 29°C e 32°C, fatta eccezione delle zone interessate da fenomeni temporaleschi.Ventilazione: Al mattino debole e di direzione variabile, in rinforzo nel pomeriggio da SW sulla pianura interna e SE sulla fascia costiera e zone limitrofe. In serata rotazione dei venti da NE.🚩Giovedì: giornata più stabile, con cielo sereno o poco nuvoloso ovunque. Dalle ore centrali aumento della nuvolosità sui rilievi e zone pedemontane, con la possibilità di qualche locale rovescio o temporale, che difficilmente potrà interessare le pianure più interne.Mappa GFS, MeteoNetWork con Temp. e GPT a 500 hpa e Lamma EC 3km per domani.📚Bollettino previsionale a cura di Matteo Moro.

☀️PREVISIONI PER LUNEDÌ 17 e MARTEDÍ 18 GIUGNO☀️

♦️Buona domenica a tutti gli amici di Serenissima Meteo con questa immagine “refrigerante” del Rifugio Lagazuoi (fig.1) animato, come si nota, da attivitá cumuliforme fin dal mattino. Nel pomeriggio tale attivitá, sviluppandosi ulteriormente, ha dato luogo a qualche rovescio e temporale sull’area delle Piccole Dolomiti (fig 2 radar Centro Meteo Lombardo). Sulla restante pianura caldo imperante con valori massimi localmente fino a 33.6 gradi (fig 3 mappa isoterme ARPAV)

🔷SITUAZIONE GENERALE
Permane sull’Europa centro-orientale un campo anticiclonico strutturato a tutte le quote, tuttavia persiste una saccatura che va dall’Islanda fino ad ovest del Portogallo ( fig. 4 anomalie del geopotenziale di 500 hPa-ECMWF), che induce saltuarie infiltrazioni sul settore nord occidentale italiano mantendenendo cosí una debole instabilitá essenzialmente sulle zone montuose e nelle ore piú calde della giornata.

🔹PREVISIONI PER LUNEDÌ E MARTEDÌ
In prevalenza soleggiato, nel corso pomeriggio e, specie nei comprensori montuosi, sviluppo di nubi cumuliformi ad evoluzione diurna non escludendo qualche isolato rovescio specie in area dolomitica (fig.5 mappa precipitazioni accumulate 24 ore- Super HD Suisse)
📍Temperature: Minime in lieve aumento comprese tra 19 e 23 gradi, queste ultime vicino alla costa; massime in leggera diminuzione con valori tra 29 e 31 gradi.
Zero Termico: tra 3700 e 3800 metri.
📍Venti: a regime di brezza deboli con qualche intensificazione sulla costa, di provenienza orientale durante le ore calde e settentrionale nelle ore notturne e primo mattino.

A cura di Paolo Frontero.

☀️ PREVISIONI 14-15-16 GIUGNO🌡️

♦️WEEK-END CON TANTO SOLE E CALDO OLTRE NORMA POSSIBILI ISOLATI PIOVASCHI POMERIDIANI IN AREE MONTANE🔷SITUAZIONE GENERALELa depressione centrata a nord dell’Irlanda ha influenzato con correnti in quota sud occidentali il nord ovest Italia producendo in questi ultimi giorni sia una intensa ed irregolare attivitá temporalesca specie sul settore alpino e prealpino occidentale ( fig.1 mappa isoiete Meteonetwork) sia un certo calo termico. Ora, pur rimando la stessa sinottica, entreremo maggiormente sotto l’influenza di un promontorio di matrice nord-africana( fig. 2 geop 500 hPa e temperatura 850hPa ECMWF) che da domani determinerá una avvezione calda piú significativa al centro-sud. Il periodo piú caldo per noi sará tra sabato e domenica quando le isoterme sul Veneto saranno comprese a 850 hPa ( circa 1500 m) tra 18 e 20 gradi (fig.3 mappa isoterme a 850 hPa- ECMWF)🔹PREVISIONI PER VENERDÍ 14 GIUGNOPerlopiù soleggiato specie in pianura, qualche annuvolamento cumuliforme pomeridiano in montagna.📍Temperatura: Minime tra 16 e 18 gradi, massime nell’entroterra fino a 30/31 gradi, in prossimitá della costa sui 26/27 gradi.Zero termico: attorno ai 4200-4300 metri📍Venti: essenzialmente orientali deboli, intensificazioni vicino la costa.🔹PREVISIONE PER SABATO 15 E DOMENICA 16 GIUGNOAncora in prevalenza sole, nel pomeriggio sviluppi cumuliformi piú significativi in montagna non escludendoisolati rovesci specie per domenica (fig 4 precipitazioni cumulate 24 ore -Super HD)📍Temperature: in aumento con minime per sabato e domenica tra 19 e 22 gradi, massime attorno a 32/33 gradi per sabato e per domenica sui 31/32 gradi specie nel settore centro-meridionale del Veneto (fig.5 Isoterme é grid delle temperature massime ECMWF)Zero termico: inizialmente sui 4300 metri in lieve calo per domenica sera.📍Venti: deboli orientali con qualche rinforzo sulla costa.A cura di Paolo Frontero.