PREVISIONI PER LUNEDÌ 10 DICEMBRE 🌞

Il Veneto si trova lungo il confine tra una ampia circolazione depressionaria sull’Europa orientale e un anticiclone ibrido su quella occidentale. Le condizioni atmosferiche saranno stabili: ci saranno ampi periodi soleggiati con nuvolosità di scarso rilievo, per il permanere di correnti abbastanza fredde e secche dai quadranti settentrionali in quota.

Al mattino il cielo si presenterà all’inizio irregolarmente nuvoloso in pianura con nubi basse, locali nebbie e parziali rasserenamenti. In montagna invece la copertura nuvolosa sarà poco significativa, con nubi alte in transito. Col passare delle ore la nuvolosità bassa in pianura tenderà a dissolversi progressivamente da nord verso sud.
Al pomeriggio il cielo sarà sereno o poco nuvoloso, con buon soleggiamento. Sulle Dolomiti settentrionali non mancherà qualche breve episodio nevoso, molto modesto, causato dallo sfondamento.
Alla sera non ci saranno grosse variazioni rispetto al pomeriggio, se non un po’ di nuvolosità di medio livello più presente sulle zone costiere.

Le temperature minime saranno in generale diminuzione mentre i valori massimi scenderanno nelle zone montane mentre aumenteranno leggermente in pianura.

La ventilazione sarà da nord-ovest in montagna, da sostenuta a forte, con episodi di Favonio. In pianura i venti saranno invece generalmente deboli dai quadranti settentrionali, salvo in alcune zone del veronese da ovest.
Allo stato attuale sembra che solo nelle zone pedemontane e nel vicentino ci sarà la possibilità di qualche sconfinamento del Favonio, in un contesto di umidità ancora relativamente elevata.

Modello: AROME
Previsione: Francesco De Bon.

PREVISIONE PER DOMENICA 9 DICEMBRE 🌤️

Ben ritrovati amici di SerenissimaMeteo.
🔷 Correnti umide e instabili legate a una depressione sul nord Europa andranno a impattare sull’arco Alpino, dove saranno possibili delle nevicate.
Tempo stabile sul resto della regione, ma con nuvolosità di passaggio.

🔷 Al primo mattino saranno possibili delle foschie e isolati banchi di nebbia, specie sulla medio-bassa pianura.
Per tutto l’arco della giornata nuvolosità medio-alta di passaggio si alternerà a schiarite su tutti i settori, dove ci saranno anche dei momenti soleggiati.
❄ Sulle Dolomiti saranno possibili delle deboli precipitazioni intermittenti, nevose oltre i 1500-1800m. in giornata, in calo fino a 1300-1500m. dalla tarda serata.
🌡 Le temperature saranno in lieve diminuzione, con minime comprese tra 3°C e 6°C e massime tra 9°C e 11°C.
🌬 La ventilazione in pianura sarà settentrionale di debole intensità al mattino, per poi divenire occidentale dal pomeriggio. Sui rilievi sarà nord-occidentale di moderata intensità.

Mappa ECMWF e accumuli nevosi nella giornata di domani.
Previsione a cura di Matteo Moro.

PREVISIONI PER SABATO 8 DICEMBRE🌧️☀️

Buonasera amici di Serenissima Meteo ben ritrovati.

Un flusso perturbato di aria più fredda Artico marittima, ci interesserà tra la notte e il primo mattino di domani, portando correnti nettamente più umide in quota e tempo perturbato su tutto il territorio.

🌫🌧Il cielo da stanotte tenderà ad annuvolarsi, con precipitazioni generalmente deboli e a tratti di moderata intensità.
Precipitazioni che sulle Alpi e Prealpi saranno nevose, mediamente oltre i 1300-1500m. A quote leggermente più basse sulle Dolomiti e durante i fenomeni più intensi.

La perturbazione in tarda mattinata sarà in veloce traslazione verso oriente, favorendo un deciso miglioramento, con tempo più stabile e aria più pulita rispetto ai giorni scorsi, abbattendo i valori d’inquinamento atmosferico di questi giorni.
☀️Già dalla tarda mattinata osserveremo delle schiarite sempre più ampie, con un tempo nettamente più stabile e soleggiato ovunque, eccetto residui passaggi nuvolosi innocui.

🌡Temperature ancora sopra media del periodo con minime che si aggireranno tra i +3°C e i +8°C.
Massime tra gli +8°C e i +12°C.
🌬Venti prevalentemente deboli da quadranti occidentali nelle medie e basse pianure. In direzione variabile altrove.
➡️In allegato il modello Arome che evidenzia le precipitazioni per stanotte (fig. 1) e le temperature massime per la giornata di domani (fig. 2).
➡️Modello ECMWF che evidenzia il flusso perturbato per la giornata di domani. fig. 3
Vi invito come sempre a restare aggiornati.
A Cura di Matteo Moro e Genny Paganin.

PREVISIONI PER VENERDI’ 7 DICEMBRE 🌥️

Buonasera a tutti, amici di Serenissima Meteo!

Tra la nottata e la mattinata di domani il nostro territorio osserverà cieli grigi e coperti sulla pianura, dovuti a nubi basse e diffusi banchi di nebbia. Questi potranno persistere per tutta la giornata su alcune zone. Le schiarite più diffuse saranno sulle aree montane nel corso della mattinata, con un successivo aumento della nuvolosità. Dalla serata saranno possibili delle pioviggini sul Veneto occidentale, da dove si estenderanno verso est nel corso della notte per l’arrivo di un veloce peggioramento.

Il vento soffierà principalmente da ovest-sudovest con velocità non superiori ai 10-15 km/h.
Nubi e nebbia manterranno stazionarie le temperature, che rimarranno tra i 4 e i 10 °C in pianura e tra i 2 e gli 8 °C su Dolomiti e Prealpi.

In allegato, i geopotenziali a 500 hPa di domani dell’ECMWF, che mostrano un importante promontorio sull’Europa centro-occidentale, e gli scarsi accumuli piovosi attesi per domani sera secondo il SuperHD di Meteologix.

A cura di Federico Pavan.

PREVISIONE PER GIOVEDI’ 6 DICEMBRE 🌦️

Buonasera amici di SerenissimaMeteo
⏺️ Il promontorio anticiclonico che chi ha protetto per qualche giorno tende a indebolirsi, favorendo il passaggio di una veloce e debole perturbazione da ovest.
Cielo spesso nuvoloso, con precipitazioni più probabili al mattino sull’alto Veneto e zone orientali. Temporaneo miglioramento dalla sera, con ampie schiarite e nebbie in formazione sulle zone pianeggianti

⏺️ Al mattino il cielo si presenterà nuvoloso o molto nuvoloso su tutta la regione, con possibili precipitazioni di debole intensità, più probabili sulle zone settentrionali e orientali, nevose oltre i 1300-1500m. sulle Prealpi. A quote leggermente più basse sulle Dolomiti.
Verso metà giornata i fenomeni tenderanno a cessare, con schiarite sempre più ampie a iniziare dai rilievi nel corso del pomeriggio.
Dalla sera possibili riduzioni della visibilità dovute a foschie e banchi di nebbia in formazione sulle zone pianeggianti.
Le temperature minime saranno comprese tra 5°C e 7°C, mentre le massime tra 9°C e 11°C
La ventilazione al mattino sarà settentrionale di debole a tratti moderata intensita. Debole e di direzione variabile dal pomeriggio.

Mappa Meteonetwork e accumoli pluviometrici previsti dal modello MOLOCH ECMWF 2.5km
Previsione a cura di Matteo Moro.