☀️IL TEMPO DEI PROSSIMI GIORNI🌡️

ABBASTANZA STABILE IL WEEKEND, POI PIU’ VARIABILE/INSTABILEGuardando le due carte allegate si nota la presenza di una figura depressionaria sull’Europa occidentale che con i suoi movimenti condiziona il tempo anche sul nord Italia.La prima carta è di sabato a mezzanotte e la saccatura si trova più a nord-ovest dell’Italia, sull’Inghilterra, mentre nella seconda carta (martedì alle 24) si stacca una goccia fredda che si avvicina e ci coinvolge anche se in modo un po’ indiretto.E’ una dinamica che ha caratterizzato questo primo scampolo d’estate e sembra continuare ancora per un po’.Cosa succederà nei prossimi giorni?domani giornata stabile e poco nuvolosa, con annuvolamenti possibili sui rilievi.Domenica avremo maggiore nuvolosità, con bassa probabiità di piogge ma comunque localmente possibili sui rilievi e sul Veneto occidentale.Lunedì e martedì peggioramento del tempo con cieli nuvolosi e possibili piogge o temporali, più probabili sul Veronese, Rodigino e rilievi. Ad oggi i modelli matematici non prevedono quantitativi molto consistenti. Seguiranno aggiornamenti a distanza inferiore sui dettagli di questo peggioramento.Le temperature, viste le correnti comunque sempre meridionali, non subiranno grossi cambiamenti rispetto ai valori attuali, se non un leggero aumento domani nelle massime e una leggera diminuzione da lunedì.A seguire, da mercoledì-giovedì, sembra possibile un nuovo allontanamento della depressione verso l’atlantico e quindi un miglioramento del tempo da noi (da confermare).Analisi di Fabio Turetti.