🔵 PREVISIONI PER IL WEEKEND 🔵

➡️ Mentre un robusto promontorio anticiclonico si innalza fino a raggiungere la penisola Scandinava, con conseguente chiusura (almeno temporanea) della porta Atlantica, l’Italia e la penisola Balcanica faranno ancora i conti con una zona di bassa pressione.
Sulla nostra regione quindi il tempo durante il weekend sarà variabile e a tratti instabile.

◾Sabato 13 aprile:
Giornata tutto sommato discreta sulle zone pianeggianti, con residua nuvolosità di passaggio al mattino seguita da schiarite sempre più ampie tra pomeriggio e sera. Sui rilievi Alpini e Prealpini invece l’attività cumuliforme potrà dar luogo a delle locali piogge o rovesci, con quota neve mediamente oltre i 1300-1500m.
Temperature che non subiranno variazioni significative, con minime comprese tra 7°C e 10°C e massime comprese tra 14°C e 17°C.
Ventilazione debole settentrionale in pianura, fino a tratti moderata sulla fascia costiera e zone limitrofe.

◾Domenica 14 aprile:
Nuovo aumento della nuvolosità nel corso della notte su tutto il territorio, con la possibilità di isolati piovaschi e deboli nevicate oltre i 900-1100m. durante la mattinata. Dal pomeriggio probabilità sempre più bassa di fenomeni, con nuove schiarite dalla tarda serata a partire dai settori orientali della regione.
Temperature minime stazionarie, comprese tra 7° e 10°C e massime in diminuzione, comprese tra 12°C e 15°C.
Ventilazione settentrionale di debole-moderata intensità, con rinforzi sulla fascia costiera.

Mappa GFS per domenica.

Bollettino previsionale a cura di Matteo Moro.