🌧️ PREVISIONI PER DOMENICA 10 FEBBRAIO 🌧️

Buonasera amici di Serenissima Meteo.

Una modesta saccatura in quota, alimentata da un nucleo di aria più fredda proveniente dall’atlantico, andrà ad affacciarsi sul nostro territorio, portando dapprima un tempo per lo più nuvoloso ad un eventuale peggioramento con possibili precipitazioni.

Al mattino il cielo si presenterà nuvoloso, con il susseguirsi di prime precipitazioni di debole intensità, per lo più disomogenee nella medio-alta pianura.
Il peggioramento più incisivo sarà atteso nel tardo pomeriggio/sera dove le precipitazioni coinvolgeranno quasi tutto il territorio, ma saranno poco intense e per lo più deboli. Situazione diversa per la fascia costiera meridionale, dove le precipitazioni saranno per lo più sporadiche e mediamente di debole intensità, ma con prevalenza di tempo più asciutto rispetto al restante del territorio.
Ritorno della neve nelle nostre Alpi e Dolomiti con quote attorno ai 1000-1300 m. In calo per precipitazioni nevose leggermente più intense dalla sera.
I fenomeni saranno in completo esaurimento per la mattinata di lunedì.

Le temperature minime si aggireranno tra i 2 e i 5 °C.
Massime ancora sopra media e varieranno tra i 5 e i 9 °C. Nella fascia costiera si potrebbero raggiungere punte di 14 °C.
Il vento soffierà dai quadranti nord-orientali nella media bassa pianura.
Nella fascia costiera soffierà dai quadranti meridionali di moderata intensità.

Foto di Tatiana Tavella da Bagnolo di Lanigo
Modelli di previsione usati: ECMWF fig.1, Arome con le precipitazioni previste per domani fig.2, ECM-MOLOCH 2.5 con direzione e intensità del vento.

A Cura di Genny Paganin.