PREVISIONI PER MARTEDÌ 8 GENNAIO ☁️

L’alta pressione oceanica è ancora in grado di garantire stabilità atmosferica, sebbene emerga una tendenza a spostare maggiormente i massimi presso i in Oceano. Nel frattempo, un vortice ciclonico di estrazione artica tenderà a traslare verso i Balcani, seppure apportando effetti piuttosto modesti sul nostro territorio.
Nel corso della giornata di domani, soprattutto dal pomeriggio/sera, si potrebbe osservare qualche nevicata sui versanti esteri e più settentrionali delle Dolomiti, oltre ad un primo rinforzo della ventilazione in quota.
Nei giorni seguenti saremo marginalmente interessati da questa nuova massa d’aria che avrà come caratteristiche dominanti la vivace ventilazione, anche forte in quota, e un nuovo ricambio della massa d’aria con conseguente calo delle temperature, fatto salvo per una probabile fase favonica iniziale.

Il tempo di martedì 8: il cielo si presenterà da irregolarmente nuvoloso a nuvoloso sulle zone pianeggianti, mentre maggiori spazi soleggiati potranno interessare il comparto montano.
Sulle zone di pianura, in particolar modo sui settori centro-meridionali e durante le ore più fredde, come anticipato, saranno di ritorno foschie dense e nebbie, che localmente potrebbero risultare anche fitte.
Suggeriamo pertanto maggiore attenzione e prudenza alla guida.

Le temperature minime in pianura saranno in leggero calo, e si attesteranno su valori attorno allo zero o leggermente inferiori e favorendo qualche gelata.
Le massime, in diminuzione anche in virtù del ridotto soleggiamento raggiungeranno valori tra i +3 e i +5 °C.
In montagna avremo valori minimi più bassi di alcuni gradi a quota 1000, mentre sostanzialmente simili a quelli che si registreranno in pianura, sulle massime.
I venti soffieranno anche di forte intensità, specie a fine periodo, sui rilievi dai quadranti settentrionali.
Deboli dai quadranti occidentali, invece, su medie e basse pianure.

In allegato:
Carta di previsione ECMWF con la sinottica prevista per domani.
Il profilo dei venti al suolo secondo MOLOCH ECMWF 2.5 KM
Le precipitazioni previste secondo AROME MF

A Cura di Marco Rabito.