PREVISIONE PER GIOVEDI’ 13 DICEMBRE 🌧️☁️❄

Buonasera amici di SerenissimaMeteo.
☑️ La formazione di un minimo depressionario sul Mediterraneo occidentale porterà a un lieve peggioramento del tempo anche sulla nostra regione, causa l’arrivo di correnti più umide e instabili dalle zone meridionali.

☑️ Al mattino il cielo si presenterà nuvoloso o parzialmente nuvoloso su buona parte del territorio, con qualche temporanea schiarita sulle zone occidentali e settore montano.
Sulla medio-bassa pianura e fascia costiera saranno possibili delle precipitazioni, prevalentemente deboli e a carattere sparso.
Sulle restanti zone fenomeni sporadici e molto deboli, nevosi oltre 300-500m.
Nel pomeriggio la copertura nuvolosa sarà più diffusa e compatta, con maggiore probabilità di piogge sulla bassa pianura e fascia costiera, sempre locali e di debole intensità.
Da metà giornata su Alpi, Prealpi e fascia pedemontana saranno possibili delle deboli nevicate, con accumuli modesti.
Non si esclude qualche fiocco anche sulle zone pianeggianti, più probabile misto a pioggia.
Le temperature minime saranno in aumento, comprese tra 1°C e 4°C, mentre le massime tenderanno a calare e saranno comprese tra 4°C e 6°C.
La ventilazione sarà di Bora e risulterà di debole-moderata intensità, specie sulla fascia costiera e pianura limitrofa.

Mappa GFS con pressione al suolo e ventilazione.
MOLOCH ECMWF 2.5km con gli accumuli per domani.

Previsione a cura di Matteo Moro.

PREVISIONI PER MERCOLEDÌ 12 Dicembre 🌞

Buonasera amici di Serenissima Meteo!
Da un paio di giorni affluiscono sulla nostra Regione correnti più fredde e secche che denotano un tempo pressoché stabile e temperature intorno a 0 °C al primo mattino.
La situazione sarà molto simile anche nella giornata di domani, nel dettaglio:
§ Mattino: cielo sereno o poco nuvoloso, possibile qualche foschia al primo mattino sulla pianura meridionale.
§ Pomeriggio/sera: situazione molto simile al mattino con poche nubi.
§ Temperature: temperature minime in calo intorno a 0 °C in pianura e valori massimi tra 7 °C e 10 °C.
§ Venti e mare: In prevalenza deboli di direzione variabile in pianura e dai quadranti occidentali in quota. Mare poco mosso.
In allegato la situazione ECMWF per la giornata di domani.
A cura di Davide Parolin.

PREVISIONI PER MARTEDÌ 11 DICEMBRE🌞

Rispetto a ieri poche variazioni dal punto di vista sinottico: la regione resta sotto l’influenza di correnti abbastanza fredde e secche dai quadranti settentrionali in quota. Caratteristiche rilevanti saranno le temperature in diminuzione e la visibilità buona se non ottima.

Al mattino il cielo si presenterà poco nuvoloso, con nubi di medio livello da sottovento nelle prime ore.
Al pomeriggio e alla sera il cielo sarà sereno o al più poco nuvoloso.

Le temperature saranno in calo in entrambi gli estremi con valori minimi prossimi a zero in molte zone, anche di pianura.

La ventilazione sarà da nord in montagna, sostenuta fino al mattino poi in diminuzione. In pianura invece i venti saranno generalmente deboli e variabili.

Modello: AROME
Previsione: Francesco De Bon.

PREVISIONI PER LUNEDÌ 10 DICEMBRE 🌞

Il Veneto si trova lungo il confine tra una ampia circolazione depressionaria sull’Europa orientale e un anticiclone ibrido su quella occidentale. Le condizioni atmosferiche saranno stabili: ci saranno ampi periodi soleggiati con nuvolosità di scarso rilievo, per il permanere di correnti abbastanza fredde e secche dai quadranti settentrionali in quota.

Al mattino il cielo si presenterà all’inizio irregolarmente nuvoloso in pianura con nubi basse, locali nebbie e parziali rasserenamenti. In montagna invece la copertura nuvolosa sarà poco significativa, con nubi alte in transito. Col passare delle ore la nuvolosità bassa in pianura tenderà a dissolversi progressivamente da nord verso sud.
Al pomeriggio il cielo sarà sereno o poco nuvoloso, con buon soleggiamento. Sulle Dolomiti settentrionali non mancherà qualche breve episodio nevoso, molto modesto, causato dallo sfondamento.
Alla sera non ci saranno grosse variazioni rispetto al pomeriggio, se non un po’ di nuvolosità di medio livello più presente sulle zone costiere.

Le temperature minime saranno in generale diminuzione mentre i valori massimi scenderanno nelle zone montane mentre aumenteranno leggermente in pianura.

La ventilazione sarà da nord-ovest in montagna, da sostenuta a forte, con episodi di Favonio. In pianura i venti saranno invece generalmente deboli dai quadranti settentrionali, salvo in alcune zone del veronese da ovest.
Allo stato attuale sembra che solo nelle zone pedemontane e nel vicentino ci sarà la possibilità di qualche sconfinamento del Favonio, in un contesto di umidità ancora relativamente elevata.

Modello: AROME
Previsione: Francesco De Bon.

PREVISIONE PER DOMENICA 9 DICEMBRE 🌤️

Ben ritrovati amici di SerenissimaMeteo.
🔷 Correnti umide e instabili legate a una depressione sul nord Europa andranno a impattare sull’arco Alpino, dove saranno possibili delle nevicate.
Tempo stabile sul resto della regione, ma con nuvolosità di passaggio.

🔷 Al primo mattino saranno possibili delle foschie e isolati banchi di nebbia, specie sulla medio-bassa pianura.
Per tutto l’arco della giornata nuvolosità medio-alta di passaggio si alternerà a schiarite su tutti i settori, dove ci saranno anche dei momenti soleggiati.
❄ Sulle Dolomiti saranno possibili delle deboli precipitazioni intermittenti, nevose oltre i 1500-1800m. in giornata, in calo fino a 1300-1500m. dalla tarda serata.
🌡 Le temperature saranno in lieve diminuzione, con minime comprese tra 3°C e 6°C e massime tra 9°C e 11°C.
🌬 La ventilazione in pianura sarà settentrionale di debole intensità al mattino, per poi divenire occidentale dal pomeriggio. Sui rilievi sarà nord-occidentale di moderata intensità.

Mappa ECMWF e accumuli nevosi nella giornata di domani.
Previsione a cura di Matteo Moro.